Marketing olfattivo : il perché del successo

Marketing olfattivo : il perché del successo

Secondo una recente indagine condotta da alcuni ricercatori pare che le persone diventino più propense ad acquistare se nell’ambiente circostante si avverte l’essenza di qualche profumazione. Proprio così. Qualche tempo fa, un’indagine francese ha constatato che se in un ristorante si avverte l’odore della lavanda, i clienti tendono a mangiare di più e il risultato che si ottiene è che i guadagni aumentano del ben 20%. Si ottiene invece, l’effetto contrario se nell’ambiente aleggia il sentore di cioccolato.

 

Quindi si evince da ciò che gli odori possono far scaturire nella mente degli individui delle reazioni quasi inconsce, ecco perché sono molti i brand piccoli o grandi che siano, a giocare sulle profumazioni ambiente.

Il successo del marketing olfattivo

Conosciuto anche come scent marketing, il marketing olfattivo negli ultimi anni a questa parte viene spesse volte impiegato nelle strategie di marketing al fine di aiutare i punti vendita e non solo ad incrementare i guadagni.

Ma come possono i profumi in uno store suscitare emozioni al punto da spingere il potenziale cliente all’acquisto di un determinato prodotto?

La risposta è molto semplice: gli odori, così come l’illuminazione, la disposizione del negozio, l’atmosfera sono tutti fattori che contribuiscono a rendere l’ambiente circostante molto più accogliente .

Se nell’ambiente aleggia un buon profumo ecco che il cliente si sente d’altro canto avvolto da una sorta di sensazione di benessere, che lo spinge dunque all’acquisto senza pensarci troppo.

Ma come trovare fragranze e profumi adatti al proprio ambiente?

Il segreto sta nel trovare una profumazione gradevole, ma che rispecchia in primis l’identità dell’azienda, con la sua storia, immagine e valori. In linea generale l’odore deve essere piacevole, delicato e non troppo forte.

Per chi volesse intraprendere la strada del marketing olfattivo, deve tenere in considerazione tre fattori:

 

  • Aggiornamento sulle novità: chi intende sfruttare appieno i profumi per vendere, deve costantemente tenersi aggiornato sul campo, perché la profumazione ambientale è in continua evoluzione e puntualmente vengono messe in atto delle soluzioni d’avanguardia;
  • Assicurarsi che nessun elemento sia in contrasto nello store: illuminazione, colori e profumi, ma tutti devono essere in sintonia tra di loro;
  • Optare per la giusta profumazione d’ambiente: assicurarsi che il profumo sia utilizzato nella giusta misura in uno store.

 

Il marketing olfattivo se non viene utilizzato nel modo corretto rischia purtroppo di essere invasivo e i risultati che si possono ottenere potrebbero essere alquanto deludenti.

Per chi ha intenzione dunque, di acquistare profumi online è necessario scegliere il giusto venditore affinché il prodotto sia di eccellente qualità!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi