Tavolo da giardino: quale materiale scegliere

Se hai la fortuna di avere uno spazio aperto di proprietà, sicuramente ti sei chiesto quale tipo di tavolo da giardino acquistare. Che tu abbia effettivamente un giardino, oppure un cortile o un grande  terrazzo abitabile, senza alcun dubbio vorrai dei mobili belli e confortevoli, per goderti l’aria aperta e qualche serata con gli amici. 

L’offerta sul mercato è decisamente ampia, soprattutto ora che puoi tranquillamente vagare per gli shop online. Oltre a dimensioni, forme e colori, i tavoli da giardino fra cui scegliere sono realizzati con materiali diversi.

L’opzione dipende dai tuoi gusti personali prima di tutto, ma anche dallo spazio aperto che devi arredare. Ecco una piccola guida per aiutarti a individuare il tuo tavolo da giardino ideale.

Elementi di cui tenere conto per i tavoli da giardino

La prima cosa da chiedersi è: a cosa mi serve un tavolo da giardino? Se vuoi che sia un ripiano utile, per le piante magari, o per utensili da giardinaggio a fai da te, sceglierai un tavolo piccolo e robusto. Se invece ti serve spazio per ospite qualche coppia di amici a cena, un grande tavolo all’occorrenza pieghevole potrebbe essere la soluzione perfetta.

Quindi, fai un progetto in base alle tue necessità, e poi parti alla ricerca del tuo mobile.

Legno naturale

Un materiale meraviglioso per i giardini, soprattutto se lo posizionerai in mezzo a un prato verde. Le tonalità sono diverse, a seconda della pianta di origine; da quelle europee (acacia, quercia o pino) agli alberi di natura più esotica (cumaru o teak per esempio).

Dovete valutare ovviamente la loro resistenza agli agenti atmosferici. Il legno puro non è un materiale resistente, tanto più se messo all’esterno. I tavoli da giardino in legno devono resistere a muffe, funghi, umidità e insetti. Probabilmente dovrete periodicamente passare un impermeabilizzante, soprattutto se resta all’aperto nei periodi di pioggia.

 Legno composito

Tecnicamente chiamato WPC, il legno composito è un materiale creato artificialmente e perfetto per i mobili da esterno. E’ ottenuto dall’unione delle fibre naturali del legname, che possono essere polverizzate oppure sminuzzate, con una resina composta a base di polimeri.

Diventa così estremamente resistente, sia agli urti che all’azione degli agenti atmosferici; non si scheggia né si crepa, e non compaiono patine dovute al processo di invecchiamento. La sua manutenzione è molto semplice. On è un materiale naturale, ovviamente, ma a vista appare molto simile al legno.

Resina

Un’altra scelta perfetta per l’esterno è il mobilio in resina. E’ forse il più classico fra i tavoli da giardino: un materiale plastico leggero, resistente, facile da pulire e dal prezzo abbordabile. Esiste in diversi colori, ma in tal caso fate attenzione che abbia avuto un trattamento adatto per resistere al sole; diversamente, c’è un alto

Alluminio

L’alluminio è l’opzione migliore per chi ama lo stile moderno. Inossidabile, capace di resistere al gelo, facile da trasportare. Al sole non si rovina… ma si scalda! Quindi attenzione quando lo usate. Spesso il ripiano in legno; un tocco di eleganza in più, a costo però di un peso complessivo maggiore. 

Dove acquistare tavoli da giardino

Se vuoi rinnovare il tuo spazio esterno, visita il sito di Milani Home, azienda leader nell’arredamento per interni ed esterni online. Milani Home ha impostato la sua mission sulla possibilità di offrire a tutti arredi di stile ed elegante, a prezzi abbordabili.

L’ampio catalogo contiene prodotti importati da tutto il mondo, ma sempre con un’attenzione particolare per il Made in Italy, articoli nati dalla sapienza artigianale nostrana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi