L’impastatrice planetaria per la casa

L’impastatrice planetaria, è un elettrodomestico che viene utilizzato per amalgamare, montare ed impastare gli ingredienti. Nello specifico il nome "planetaria" proviene dalla tipologia di movimento effettuato, rotatorio, appunto, proprio come quello dei pianeti. In grado di arrivare in ogni punto del recipiente riesce ad ottenere impasti perfettamente omogenei per un'ottima riuscita delle ricette.

Con l'impastatrice si possono preparare veramente tantissimi piatti, anche i più complessi, per esempio pane e dolci che richiedono un'attenta lavorazione. Dunque questo elettrodomestico è qualcosa di irrinunciabile in cucina!

Di seguito troverete una serie di consigli, se siete ancora incerti su quale impastatrice acquistare potete accedere al sito www.migliorimpastatrice.it. Lì troverete la classifica dei migliori modelli in commercio e potrete farvi un'idea su quale sia l'impastatrice più in linea con le vostre esigenze.

Accessori dell'impastatrice

Generalmente una planetaria ha in dotazione tre accessori base ciascuno con una funzione ben precisa:

        • frusta a filo: realizzata con molti fili di metallo, è similare ad una frusta a mano. Ottima per mescolare insieme gli impasti liquidi o semiliquidi.
        • Frusta piatta: questa tipologia di frusta è ideale, invece, per tutti quegli impasti che non sono particolarmente corposi. Si pensi alla pasta fresca o le glasse per i dolci.
        • Frusta a gancio: particolarmente adatta per la realizzazione del pane, quindi per amalgamare gli impasti lievitati come il pane o la pizza. Questa lavorazione richiede l'utilizzo di una grande quantità di energia dunque, proprio per tale motivo, grazie ai movimenti rotatori della planetaria si avrà un impasto completamente omogeneo e liscio.

Oltre a questi elementi basici, vi è la possibilità di aggiungere, acquistando a parte, anche altri accessori. Molto utile è per esempio la sfogliatrice per realizzare pasta fresca, la gelatiera e tanto altro.

Come scegliere una planetaria

Se state decidendo di acquistare una planetaria ma non sapete bene come muovervi, di seguito troverete una seria di consigli per scegliere il modello che più si adatta alle vostre esigenze. É importante, infatti, farsi guidare dall'uso che ne dovrà esser fatto, poiché sarebbe inutile scegliere l'ultimo e più costoso modello in commercio se avete bisogno semplicemente delle sue funzioni base.
Oltre questo dovrete prendere in considerazione alcuni fattori.

Potenza e consumo

Sembra strano, però il consumo energetico di una planetaria e la potenza della stessa non per forza sono correlati. Il consiglio è quello di fare sempre riferimento alla scheda tecnica del prodotto. Di solito il consumo energetico è minore della potenza dell'impastatrice.
Per un modello medio saranno sufficienti circa 600/700 Watt, se invece preferite un modello davvero efficiente allora dovrete salire sopra i 1000 Watt.

Capienza

Per quel che riguarda la capienza del recipiente in cui inserire gli ingredienti, questa cambia in base al modello ovviamente. Se siete una famiglia poco numerosa potrebbe risultare non necessario acquistare un'impastatrice molto capiente, ma dovrete orientarvi verso una capienza di circa 2 litri e mezzo. Se al contrario siete soliti ospitare amici o comunque il vostro nucleo familiare è abbastanza grande, allora La capienza della ciotola dovrà essere di almeno 5 litri.

Accessori

Come già anticipato, oltre agli accessori base presenti nel momento dell'acquisto dell'impastatrice , in commercio potrete trovarne altri. Ovviamente il consiglio è quello di tenere sempre conto di ciò che realmente vi serve ed evitare di comprare accessori inutili per l'uso che ne varrà fatto.

Costo

Uno degli aspetti forse più importanti è il prezzo dell'impastatrice. Generalmente i prodotti troppo economici risultano essere davvero scadenti e realizzati con materiali scadenti ed un motore debole. Il rischio è che in poco tempo dovrete sostituire l'elettrodomestico subendo un dispendio di denaro maggiore del previsto. Optate per modelli di medio-alta qualità sicuramente più sicuri ed efficienti. In tal caso non dovrete spendere ulteriori soldi per eventuali riparazioni o sostituzioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi