Visto Esta USA: il modo più facile per il tuo viaggio a stelle e strisce

Visitare gli Stati Uniti d'America rimane un sogno per tanti italiani, soprattutto per gli appassionati di storia, arte e scienza, ma anche di serie televisive come Sex&The City, Ally Mcbeal, Friends, Will & Grace e molte altre ancora.
New York rimane la meta più esclusiva, ma anche Boston, Washington, Chicago e Detroit, per non parlare di San Francisco e Los Angeles, sono tutte metropoli dove trovare tante occasioni di divertimento.

Gli Stati Uniti offrono davvero un carnet assortito di attrazioni, tra musei e gallerie d'arte, parchi nazionali e onde dell'Oceano Pacifico da cavalcare per gli amanti del surf.

Se hai organizzato una vacanza negli Stati Uniti o hai un impegno di lavoro, sicuramente saprai che hai bisogno di un visto, oltre al passaporto.
Oggi per noi italiani l'iter è semplificato: scopri come con il visto d'ingresso riservato ai paesi europei.

  • Viaggiare negli USA è più facile
  • Differenza tra i 2 permessi
  • Il Visa Waiver Program facilita il tuo viaggio
  • La dogana degli Stati Uniti

Viaggiare negli USA è più facile

Si chiama Esta ed è il visto USA dedicato a tutti i paesi che fanno parte della Comunità Europea. Aderiscono anche gli stati speciali come la Repubblica di San Marino, lo Stato del Vaticano e il Principato di Monaco, più il Giappone, la Corea del Sud, il Brunei, il Canada, il Cile, la Nuova Zelanda e l'Australia.

L'Esta che sta per Eletronic System for Travel Authorization non è un visto usa tradizionale ma una specie di autocertificazione elettronica, ottenibile on – line, per valicare il suolo statunitense.

Compilando il modulo, i tuoi dati personali e i tuoi documenti saranno riconosciuti in modo multimediale dalle autorità competenti; per questo motivo non occorre il timbro sul passaporto e nemmeno recarsi all'ambasciata o a qualche ente del settore.

Ti basta essere in possesso del tuo passaporto regolare e in validità per tutta la durata del tuo soggiorno negli Stati Uniti, di una carta di credito o di Paypal, e del biglietto aereo andata – ritorno o da crociera che attesta la reale possibilità di affrontare il viaggio.
Per richiedere il modulo del visto Esta devi collegarti a questo indirizzo https://visto-usa.it/chiedi-visto-esta e compilare tutte le domande almeno 72 ore prima di partire per il tuo viaggio. Servono 3 giorni, infatti per permettere il controllo dati di default e ottenere il tuo visto in tutta calma e sicurezza.

Puoi richiedere il tuo visto Esta diviso in due categorie, a seconda delle esigenze, scegliendo tra quello turistico e quello in modalità business.

Differenza tra i 2 permessi

Con il visto Esta Turismo puoi viaggiare negli Stati Uniti d'America per una vacanza o un'escursione, puoi andare a trovare amici e parenti, partecipare a brevi corsi di aggiornamento e workshop, organizzare eventi culturali, musicali e sportivi, partecipare ad audizioni.
Con il visto Esta Business, invece, hai la possibilità di svolgere delle attività inerenti il mondo del lavoro, come stringere e negoziare contratti, avviare indagini aziendali, partecipare a seminari per il tuo upgrade professionale e visitare i tuoi soci aziendali presenti sul suolo statunitense.

È bene ricordarti che entrambi i visti non permettono assolutamente alcuna tipologia di remunerazione, quindi non puoi lavorare negli Stati Uniti in maniera retribuita, con regolare stipendio e busta paga.
Per questo hai bisogno di un visto Usa tradizionale (non immigrati). Nel caso, invece, tu voglia emigrare negli Stati Uniti per viverci, l'iter è più lungo e complesso e hai bisogno di un visto Usa tradizionale per immigrati.

Ricordati, inoltre, che il visto Esta è valido entro 2 anni dalla sua emissione e ti permette un viaggio di 90 giorni, circa 3 mesi, pena il ritiro del permesso e l'obbligo di abbandonare il Paese immediatamente.

Il Visa Waiver Program facilita il tuo viaggio

L'Italia, assieme ai paesi europei ed extraeuropei prima citati, appartiene al Visa Waiver Program che facilita l'ottenimento del permesso di ingresso, grazie allo speciale visto Esta per gli Stati Uniti.

Un'ulteriore clausola da rispettare è che, al momento della richiesta dell'Esta, tramite la modulistica on – line, non devi essere in possesso di alcun altro tipo di visto.

Ora che hai tutta la documentazione necessaria per visitare gli Stati Uniti d'America e coronare il tuo sogno, ti ricordiamo qualche accortezza riguardo al bagaglio.

La dogana degli Stati Uniti

Per tutte le info utili ti consigliamo di visitare questa pagina: https://visto-usa.it/viaggio-usa

Nel bagaglio è consentito portare alcuni beni comuni di prima necessità, come cibo e medicinali, ma bisogna prestare attenzione ai liquidi come le bevande alcoliche che devono rientrare entro un certo limite di gradazione.
Inoltre, esiste una specifica regolamentazione in fatto di pellicce, profumi e utensili, per ragioni di sicurezza, anti – crimine e anti – contrabbando.
Detto questo, buon viaggio a stelle e strisce!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi