Materasso ortopedico: ecco quando e come sceglierlo

Il materasso ortopedico consente di mantenere la colonna vertebrale in una corretta postura durante tutta la notte. Si tratta quindi di un materasso che permette di minimizzare il rischio di incorrere in dolori lombari. Proprio per questo motivo molte persone credono che il materasso ortopedico sia la scelta ideale per chi ha problemi di salute e problemi alla schiena. Oppure che sia la scelta ideale per coloro che sono costretti a letto, magari a causa di una malattia o di una disabilità, per molte ore al giorno.

Senza dubbio il materasso ortopedico è una valida scelta in tutti questi casi, ma si tratta di una scelta che tutti dovrebbero prendere in considerazione, non solo coloro che hanno dei problemi di salute. Consente infatti di evitare che i problemi di salute possano insorgere e protegge la colonna vertebrale al meglio. Si tratta di una scelta che dovrebbe essere fatta anche per i bambini, di una scelta che dovrebbe accompagnare ogni persona in ogni fase della sua vita.

 

Materasso ortopedico, come sceglierlo

Un tempo si credeva che i materassi migliori fossero quelli rigidi. Con il passare del tempo invece ci siamo resi conto che non è affatto così. Un materasso per potersi dire davvero ortopedico non deve essere né troppo rigido né eccessivamente morbido. Deve essere avvolgente ma allo stesso tempo in grado di garantire un sostegno adeguato ad ogni zona del corpo, in modo che non si venga a creare alcuna pressione. Un materasso che riesce in questa impresa è ergonomico, adattabile quindi alla conformazione del corpo.

I classici materassi a molle riescono in questa impresa? Dobbiamo ammettere che i materassi a molle indipendenti, insacchettate singolarmente, offrono un valido sostegno. Il sostegno è adeguato al peso delle varie zone del corpo e c’è una buona adattabilità alla sua conformazione. Peccato però che non si tratti di un’adattabilità millimetrica. Basta un piccolo movimento durante la notte, affinché insomma il materasso non sia più in grado di sostenere adeguatamente ogni zona del corpo. Inoltre le molle con il passare del tempo possono rovinarsi. Se i classici materassi a molle sono buoni, ma non sono la scelta migliore in assoluto, che tipo di materassi è bene prendere in considerazione? I modelli in memory foam, come quelli acquistabili su www.emma-materasso.it. Ci sarà pure un motivo se questi sono i materassi più venduti in tutta Europa!

 

Materasso ortopedico in memory foam: una scelta di benessere

Il memory foam, o schiuma viscoelastica, è un materiale messo a punto dalla NASA per le tute degli astronauti e per i sedili dei razzi utilizzati per i viaggi nello spazio. È un materiale perfetto per i materassi. È morbido e avvolgente, capace di abbracciare il corpo in modo piacevole. Allo stesso tempo però reagisce al peso e al calore del corpo, offrendo un valido sostegno. Il sostegno è diverso a seconda del peso del corpo, personalizzato, su misura. Inoltre il memory foam si adatta in modo millimetrico. Basta spostarsi anche di un millimetro appena affinché questo materiale modifichi il sostegno in base alle esigenze del momento. Le modifiche vengono effettuate in modo istantaneo. Come è facile capire si ha in questo modo la possibilità di mantenere una corretta postura della schiena durante tutta la notte. Inoltre è possibile sentirsi più comodi. Di conseguenza il riposo potrà essere davvero ristoratore.

Il memory foam è un materiale indeformabile. Basta alzarsi dal letto affinché torni infatti alla sua naturale conformazione. Non si rovina quindi con il passare del tempo ed è impossibile che vengano a formarsi degli avvallamenti. Si tratta quindi anche di un materasso durevole, di un vero e proprio investimento per il proprio benessere.

 

Materasso ortopedico in memory foam: ha un qualche tipo di difetto?

Si tratta di un materiale di per sé poco traspirante. Per ovviare a questo problema alcuni produttori sono soliti realizzare i materassi in memory a più strati, con uno strato esterno a celle aperte che favorisce la massima circolazione possibile dell’aria. Questo è un dettaglio importante, assolutamente da prendere in considerazione al momento della scelta. È un dettaglio importante in quanto la circolazione dell’aria rende possibile mantenere la pelle fresca e asciutta. Rende quindi il materasso adatto anche per il periodo estivo e consente di riposare al meglio e ottenere il massimo comfort. È un dettaglio importante anche perchè se il corpo accumula calore è possibile che si venga a creare un tasso di umidità eccessivo. L'umidità è la nemica numero uno dei nostri materassi. Minimizzandola è possibile rendere il materasso ancora più resistente e durevole nel tempo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi