Come scegliere il tappeto giusto alla propria casa?

Un elemento d’arredo che sta acquisendo sempre più importanza all’interno delle case degli italiani è sicuramento quello dei tappeti. I tappeti infatti sono perfetti per abbellire, dare colore e riscaldare gli ambienti delle case. Nonostante ciò, però, i tappeti vengono utilizzati principalmente per ricoprire il pavimento delle stanze per nascondere imperfezioni dello stesso come qualche piastrella rotta, o semplicemente perché il proprietario di casa vuole personalizzare l’ambiente nel quale vive. Altri invece sfruttano i tappeti per creare una zona calda sulla quale potersi sedere alla sera, guardare la tv o magari giocare con i bambini. In questo articolo, noi non vorremmo focalizzarci sugli usi che gli italiani sono soliti fare con i tappeti ma, piuttosto, su come trovare quelli più adatti alle proprie esigenze. In particolare, con i continui restauri che le case degli italiani stanno facendo, bisognerà prestare attenzione anche al design che la casa avrà, inquanto per una casa moderna, per esempio, il tappeto contemporaneo sarebbe perfetto per vicinanza di stili e di design.

Che colori scegliere?

La risposta a questa domanda non può che essere collegata al design e ai colori presenti nell’abitazione; pertanto, non abbiamo modo di darvi una risposta univoca che valga per tutti. Nonostante ciò, però, proviamo a fare chiarezza su ciò che il colore del tappeto può influenzare. Infatti, non molti di voi sapranno che le tonalità possono influenzare l’umore delle persone, oltre che diventare fattore di relax. I colori caldi sono decisamente più stimolanti, mentre quelli freddi si renderanno l’atmosfera molto più rilassante e tranquilla. Ovviamente però bisognerà sempre partire dal colore presente nella stanza, dai muri, le tende e l’arredamento in generale in modo da scegliere se voler creare una sorta di contrasto interno alla stanza, o preferire invece un tappeto che sia più in linea con lo stile dell’abitazione. Anche in questo caso ovviamente non c’è una scelta giusta e una sbagliata, ma variano molto in base alla soggettività delle persone. In aggiunta bisognerà scegliere anche se si preferisce un tappeto monocromato o policromato in modo da escludere alcuni modelli di tappeti rispetto ad altri. Tendenzialmente il colore unico è più adatto alle persone che amano uno stile minimalista e moderno mentre un tappeto persiano, con trame e disegni geometrici si traduce in una scelta perfetta per un salotto in stile classico.

Le dimensioni dei tappeti sono importanti?

Un fattore importante se non fondamentale da tenere in considerazione per la scelta del tappeto perfetto per la tua casa sono le dimensioni.

Generalmente, infatti, un tappeto troppo piccolo, quando inserito in una stanza molto vasta risulterà quasi invisibile. Al contrario invece se si scegliesse un tappeto dalle dimensioni molto grandi e lo si inserisse in una stanza abbastanza piccola, l’effetto che si otterrà è quello di “soffocamento” ossia il tappetto sembrerà più un ingombro che un qualcosa di bello da vedere.

Tuttavia, però, alcune volte un tappeto di modeste dimensioni può stare bene anche nelle stanze molto grandi specialmente se i suoi colori e il suo stile facciano da contrasto con quello della stanza stessa. In questo modo infatti il tappeto risalterà e diventerà un elemento decorativo importante all’interno dell’abitazione.