Dipinti moderni per arredare le pareti

I dipinti moderni sono oggigiorno accessori decorativi must have per gli ambienti lavorativi ma anche e soprattutto per quelli abitativi. Si tratta sia di opere pittoriche realizzate con le più diverse tecniche, sia di stampe su tela o serigrafie che hanno in generale un forte impatto visivo. Grazie infatti ai quadri moderni, resi unici e personalizzati anche mediante apposite cornici, possono definire al meglio lo stile d’arredo di una stanza, ma anche vivacizzarlo, arricchirlo, metterne in risalto una sfumatura emozionale rispetto ad un’altra. È il caso per esempio degli ambienti vintage o tradizionali, magari contraddistinti da un mobilio totalmente in legno scuro e con pochi dettagli stilistici degni di nota; qui si potrà dare nuova luce alla stanza utilizzando appunto dei quadri su tela, classici per realizzazione e mood, ma magari realizzati con colori estremamente caldi, vivaci. Grazie a questa decorazione parietale filo-moderna l’allure generale dell’ambiente diverrà subito più accogliente, famigliare, personalizzato e, se la stanza è ampia, a livello visivo sembrerà anche più raccolta e riservata, calda. Non solo, ruolo importante è svolto anche dalle cornici, come accennato poco sopra; queste infatti fanno la differenza e in base al loro stile, colore e materiale mettono in luce diversi aspetti dell’opera decorativa. Una cornice semplice, minimale, liscia e con colore opaco o lucido vivace, pendant soprattutto con i colori del quadro moderno, ne sottolinea questa sua contemporaneità. Se per esempio le trame dello stesso dipinto sono geometriche e squadrate saranno ancor meglio distinguibili se la cornice ha al contrario linee più sinuose; se invece ha una colorazione argentea, perlata, metallizzata o in oro sarà enfatizzato il valore artistico ed economico del quadro, anche se magari in realtà non è del tutto reale. Sì, perché i dipinti moderni creano suggestioni, emozionano e non è vero, come spesso erroneamente si afferma, che sono più freddi rispetto ad un’opera classica che raffigura persone, nature morte o altri soggetti. I quadri moderni possono allo stesso modo presentare queste tematiche e rappresentarle in modo più contemporaneo, spesso insolito e molto originale, bizzarro ma degno di nota ed emozionante allo stesso modo. Però è anche vero che in via generale i quadri su tela contemporanei e all’avanguardia sono per lo più astratti, ricchi di geometrie, oppure di immagini evocative, di elementi naturali o di volti e parti del corpo umano mixate a tratti geometrici e irreali, del tutto inventati e frutto dei virtuosismi dell’artista. Non solo, molti dipinti moderni sono frutto di stampe e serigrafie derivanti da un lavoro prettamente grafico, oppure di miscellanea tra dettagli digitalizzati ed altri realizzati a mano libera dal pittore ed artista. Ciò che comunque è importante sottolineare è che, grazie pure alle infinite proposte sul mercato, un quadro moderno può davvero fare la differenza in una stanza e permettere non solo di dare quel quid in più che non gusta mai, ma pure di effettuare restyling low-cost e degni di nota.

 

DIPINTI MODERNI: QUALI SCEGLIERE IN BASE ALLO STILE D’ARREDO

Scegliere i dipinti moderni ideali non è complicato, ma è bene tenere presente la dimensione delle pareti, lo spazio a disposizione e soprattutto prediligere quadri che siano proporzionali per ingombro alla metratura della stanza. Cioè, se un ambiente è molto piccolo meglio utilizzare, solo sui muri sgombri, quadretti piccoli e magari raggrupparli in serie ben disposte; se invece l’area è ampia meglio uno o due quadri moderni su tela di ampio ingombro. Ovviamente in stanze piccole meglio mantenere una certa ariosità e non costipare con troppi accessori, suppellettili, arredi, ma sceglierli con cura e sempre mantenendo un fil rouge stilistico che può riguardare appunto ilo genere, la corrente artistica e d’arredo o il materiale costruttivo ed i colori. Di seguito abbiamo voluto dare suggerimenti concreti riguardo a queste peculiarità suddividendo i consigli a seconda dello stile d’arredo della stanza in cui i dipinti moderni saranno disposti.

Gli ambienti classici: arredati specialmente con gusto tradizionale ospiteranno al meglio i quadri dipinti a mano perché più raffinati e armoniosi; la cornice è meglio sia in legno, magari pendant con le essenze legnose del mobilio, oppure dipinta con colorazioni pendant all’ambiente. Potranno essere ripresi i colori di alcune suppellettili, oppure le nuance dei tessuti d’arredo o ancora quelli presenti del dipinto vero e proprio. In questi ambienti meglio sempre vivacizzare per rendere più dinamico, contemporaneo e accogliente la stanza, sì quindi a quadri moderni dipinti a mano con trame geometriche o miste e declinati in nuance calde come il rosso, l’arancione, il porpora, ma anche il viola, il freddo ma regale blu e il fresco verde.

Gli ambienti contemporanei: saranno esaltati con dipinti moderni, perfetti per sottolineare l’allure dell’arredo e si potranno utilizzare i quadri dipinti a mano, o le serigrafie, che più piacciono. Vale comunque la regola dell’abbinamento con colori, materiali e tessuti già presenti nella stanza di interesse. Se invece si vuole creare più dinamismo e vivacizzare l’ambiente via libera a quadri con nuance opposte al resto dell’arredo, un’idea perfetta se si vuole dare nuova luce al contesto.

Gli ambienti vintage: ospiteranno al meglio i quadri dipinti a mano e questi potranno dare quel quid in più che non guasta mai e che potrà far emergere meglio le peculiarità della stessa stanza. Per esempio se si desidera mettere in luce il divano rivestito di velluto porpora sarà perfetto un dipinto moderno giocato su queste tonalità, ma magari mixate a un verde muschio, ad un arancione. In questo modo l’occhio inconsciamente assocerà le tonalità e si soffermerà maggiormente sul divano. Non solo, anche i quadri moderni su tela con elementi naturali, nature morte, animali, paesaggi, o con volti e figure umane saranno perfetti, soprattutto se resi contemporanei da colori vivaci, tecniche pittoriche all’avanguardia o tratti geometrici inglobati nella raffigurazione.

 

QUADRI MODERNI DI QUALITÀ: DOVE ACQUISTARLI

I quadri moderni per arredamento si trovano sia online, presso e-shop specializzati, sia in punti vendita dedicati al living sia in quelli più specifici. Esistono infatti negozi interamente incentrati sulla vendita di quadri moderni, spesso proposti anche in versione personalizzata, ma l’importante è sempre prediligere i canali che offrono decorazioni murali di qualità. La vendita di quadri dipinti a mano è molto in voga e non è raro trovare direttamente e-commerce di artisti che promuovono le loro opere contemporanee e delle volte si può anche trattare il prezzo. Allo stesso modo anche i portali dedicati all’arredo propongono quadri moderni degni di nota e anche se non saranno pezzi unici possono realmente fare la differenza nelle stanze domestiche o lavorative più varie. A tal proposito merita una menzione particolare lo store online www.verdelillahome.com, un sito completamente dedicato alla vendita online di complementi d’arredo e accessori per casa e ufficio, questo eCommerce tratta produzioni made in Italy e vanta oltre a prezzi altamente competitivi anche un’assistenza pre e post vendita accurata e precisa per guidare il cliente ad un acquisto sicuro. Altra nota degno di essere ricordata è la possibilità di pagamento rateizzato, cosa che online ancora è molto rara.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi