Tende a pannello: tutto ciò che c’è da sapere

Decidere di dare un nuovo aspetto alla propria abitazione vuol dire anche andare alla ricerca degli accessori adatti e dei complementi che danno carattere, come ad esempio le tende. Oggi come oggi, i modelli proposti sul mercato sono davvero tanti, ognuno con le proprie peculiarità, e in grado di adattarsi allo stile e al design di casa. Proprio questa ampia gamma di scelta può rendere difficoltoso l’acquisto, anche se tra i modelli più gettonati possiamo sceglierne uno di grande eleganza e personalità: parliamo delle tende a pannello.

Leggi anche il nostro approfondimento su come scegliere le tende adatte ai diversi ambienti

L’ambiente ideale

Partiamo col dire che le tende a pannello sono molto versatili, vanno bene per tutti i tipi di ambienti, per i piccoli appartamenti ma anche per le villette a schiera.  Pare però che siano perfette soprattutto in ufficio per la loro seppur placida eleganza, in grado di dare quel tocco in più ad una stanza professionale.

Come vedremo anche di seguito sono molti i vantaggi nell’uso di questi tipi di tende, che possono davvero fare la differenza da molteplici punti di vista.

La struttura delle tende a pannello

Le tende a pannello si chiamano così in quanto rappresentano un modello particolare costituito da grandi teli di stoffa. Questi teli si aprono e si chiudono in modo orizzontale su binari a più corsie, in modo che si possano tra loro sovrapporre.

La struttura e il funzionamento sono a dir poco semplici. In pratica la tende a pannello ha lo stesso meccanismo delle schermature solari. Serve infatti a proteggere gli ambienti dal calore del sole, filtrando e regolando le radiazioni che incidono sui vetri di un edificio. In molti usano le tende a pannello come una buona alternativa alle tradizionali tende a pacchetto o comunque rispetto alle diverse alternative possibili di tende.

Perché scegliere le tende a pannello?

A voler indicare i vantaggi e dunque i motivi per i quali optare per le tende a pannello non possiamo che dire che:

  • Sono facili da smontare e rimontare, grazie al velcro che le tiene salde sul portatelo
  • L’ingombro limitato favorisce il loro impiego in stanze di ridotte dimensioni
  • La grandezza dei teli enfatizza le finestre più grandi e intere pareti vetrate
  • Coprono i cassettoni degli infissi
  • Possono funzionare anche da divisorio tra spazi: in questo caso il montaggio sarà a parete.

 

Gli svantaggi

Per quel che concerne i contro, possiamo dire che non consentono un’apertura del tutto libera. Se infatti vuoi ottenere una più ampia visuale devi provvedere ad allungare il binario. In questo modo il tessuto potrebbe scorrere nella parte di muro senza finestra, potendo costituire, magari da entrambi i lati, una decorazione o un tocco di colore per la parete.

 

I tessuti e i colori

I tessuti e i colori sono molto variegati nell’applicazione delle tende a pannello. In giro si possono trovare modelli con temi e fantasie diverse per quanto riguarda la scelta delle tende. Non resta pertanto che seguire alcuni suggerimenti riguardanti il tessuto delle tende a pannello. Ad esempio il lino è un tessuto elegante e raffinato che dà un tocco chic alla stanza (anche se è un po’ antipatico da stirare). Per un’opzione più pratica dovresti prediligere le fibre sintetiche che risultano certamente più facili da lavare.

Invece per quel che concerne il colore, bisogna sapere che di solito tinte neutrali come bianco e avorio sono le più gettonate perché di grande stile; in particolare si abbinano molto bene se avete scelto di colorare la parete sulla quale si accosta. Molto di moda anche il grigio ghiaccio che si abbina bene a tutti i colori circostanti.

Se invece vuoi osare, puoi comprare motivi decorati che vanno particolarmente bene in stanze grandi, con pareti larghe. Con una tende a pannello di fantasia, si può approfittare per decorare un’intera parete realizzando con i singoli pannelli un disegno che si compone. In genere comunque è da considerare che si avrà sempre a che fare con un modello di tenda molto leggero, delicato anche quando la scelta si orienta verso trame di fantasia o motivi floreali.

Servizi di progettazione e fai da te

Se hai deciso di comprare le tende a pannello, un consiglio utile è quello di confrontarsi con chi offre questo servizio per una progettazione su misura e magari anche l’installazione delle tende a pannello. Sicuramente un confronto potrà servire a chiarirsi le idee sulla buona riuscita del progetto, rispetto all’ambiente e allo spazio disponibile.

Ricorda comunque che le tende a pannello sono molto semplici da installare anche con il fai da te. Pertanto, dopo essersi fatta un’idea sulle dimensioni e sulla tipologia di tende adatte all’ambiente, puoi anche procedere acquistando le tende e i binari comodamente on line, sfruttando l’ampia ed economica offerta disponibile sul mercato, per uno shopping in totale sicurezza.